martedì 26 aprile 2011

Uman take control!


La televisione italiana è prima nel mondo per l'importazione di minchiate.
L'ultima, difatti, minchiata è Uman: Take Control!, reality nato in Israele che permette al pubblico di "usare" i partecipanti, vestiti come teletubbies psicopatici, impartendogli ordini dal cellulare o dal telefono di casa.

Lo chiamano il Tamagotchi umano.
Io userei altri termini. Ma andiamo oltre.

Nel cast, tra gli altri, figurano idioti del calibro di Sergio Volpini (l'Ottusangolo del GF1), George Leonard (GF10), Maicol Berti (GF10), Den Harrow (Isola dei famosi 4), Antonio Zequila (Isola dei famosi 2), Veronica Ciardi (GF10), Elena Morali (La pupa e il secchione 2), Nora Amile (La pupa e il secchione 1) e Bambola Ramona (La talpa 2).

Così Italia Uno riporta on screen una serie di personaggi che erano tornati nel posto a loro più congeniale: nell'ombra. Giustamente dimenticati dopo il loro anno di celebrità conseguente alla partecipazione a un reality.
E gli italiani che lo guarderanno potranno sperimentare questa nuova trasgressione già in voga nell'industria della pornografia: premere un bottone e vedere il personaggio compiere l'azione ordinatagli (come in alcuni dvd porno). Sentirsi potenti.
Ammetto che il giochino mi stuzzica. Ma ci giocherei solo se potessi premere i seguenti bottoni:
- Ammazzati (in senso metaforico).
- Datti all'agricoltura.
- Spogliati e agita l'unica cosa degna di nota della tua vita.
- Prenditi il cagotto.
- Restituisci tutti i proventi finora acquisiti senza far nulla, se non metterti in ridicolo, attività in Italia lucrosissima, ad associazioni benefiche.
- Iscriviti alla prima elementare.
- Urla "Silvio merda", "Mediaset merda".
Sfortunatamente non sarà possibile far nulla di questa fin troppo corta lista.

Sono passati solo dieci anni dalla rivoluzione del reality. E siamo già arrivati al controllo personale dei concorrenti. Cosa trasmetterà la nostra televisione tra qualche anno?
Un reality sui macellai? Sui rave neo fascisti?
E ci sarà comunque una fetta di pubblico che preferirà guardare queste stronzate piuttosto che uscire e farsi un gelato. Oppure guardarsi un film. Oppure scopare. Magari una partita a carte.

Magari giocare al tamagotchi.

1 commento:

  1. Vedi su facebook 'Io boicotto Uman take control'

    RispondiElimina